Palazzo dei Fiori in Venice: un nuovo concetto di ospitalità

Uno Contract > News > Palazzo dei Fiori in Venice: un nuovo concetto di ospitalità

UNO Contract ha collaborato con Room Mate Hotels, una catena internazionale di boutique hotel, per l’arredamento degli appartamenti di Palazzo dei Fiori a Venezia, progettati dallo studio Teresa Sapey + Partners. UNO Contract ha curato in particolare gli arredi interni, dalla hall alle camere, inclusi tappeti, illuminazione, tende, poltrone e letti.

Situato tra Piazza San Marco e il Ponte dell’Accademia, Palazzo dei Fiori si estende su quattro piani, offrendo 16 appartamenti con metrature che variano dai 65 ai 328 mq (33 camere da letto), con 3 piani ammezzati e 2 ascensori. Accessibile sia dalla Calle che via mare, la struttura introduce un concetto rivoluzionario di ospitalità che reinventa l’inizio di un viaggio. Venezia, con il suo fascino unico, serve come contesto perfetto per questo approccio innovativo.

Questo nuovo concetto e visione, immaginati da Kike Sarasola, fondatore e Presidente di Room Mate Hotels, e portati alla vita dall’architetto Teresa Sapey, recentemente classificata tra i primi 100 studi da AD Spagna, mescolano comfort moderno con il classico charme veneziano. Ispirati dalla ricca storia e l’atmosfera romantica dei “Giardini Segreti” di Venezia, UNO Contract ha ridefinito la spazialità e l’arredo di questo storico edificio veneziano del XVI secolo con una prospettiva contemporanea.

Gli ospiti che soggiornano a Palazzo dei Fiori by Room Mate saranno avvolti in un’atmosfera di eleganza, lusso e design coinvolgente. Le viste mozzafiato dagli appartamenti permettono agli ospiti di immergersi completamente nell’incanto di Venezia. Il design degli interni, con mobili su misura e tocchi di colore, rende omaggio al patrimonio artistico della città, evocando un senso di lusso senza tempo.

Mauro Tabaro, CEO di UNO Contract: “È un grande onore essere il partner preferito di Room Mate Hotels per questo prestigioso e unico progetto nel panorama dell’ospitalità di lusso. La fornitura ha richiesto un impegno totale nel coordinare tutte le parti coinvolte. Con Venezia come nostro territorio di origine, gestire questo progetto in una città così magnifica è stato particolarmente speciale per noi. Abbiamo lavorato a stretto contatto con i nostri partner locali, unendo l’artigianato con l’eccellenza industriale nell’arredamento. Questa sinergia ha creato un mix unico di tradizione e innovazione, aderendo a rigorosi standard di qualità e utilizzando esclusivamente materiali certificati FSC per un’impronta sostenibile.

Conclude: “La nostra principale missione è stata interpretare e realizzare il concetto immaginato dallo studio Teresa Sapey + Partners. Abbiamo dedicato la nostra competenza al servizio della visione artistica, trasformando il concetto in realtà con arredi che evocano l’essenza e il fascino di Venezia.